Azavy il nuovo marketplace per la stampa 3D

I membri del team di Azavy hanno sempre avuto un problema durante il loro periodo al college: non potevano accedere ad una stampante 3D per creare i propri oggetti. Er questo motivo hanno creato la loro startup Azavy.

Il principio alla base di Azavy è semplice: molte persone vogliono stampare il loro modello ma, non avendo una stampante 3D e non potendosi permettere uno dei servizi di stampa online, non possono realizzare la propria idea. Azavy permette di trovare un’altra persona con una stampante 3D che può stampare il nostro file, facendoci risparmiare.

Avazy logo

Ridurre i costi ed i tempi di realizzazione

Uno degli obiettivi fondamentali di Azavy è quello di ridurre i costi necessari per stampare un modello 3D. I prodotti acquistati attraverso il marketplace costano fino a 6 volte in meno rispetto ai servizi di stampa 3D online ed arrivano in circa metà del tempo.

Come funziona

Entrando nel marketplace è possibile acquistare un modello già caricato oppure caricare il proprio. A questo punto i makers, i possessori di una stampante 3D, possono fare un’offerta per stampare l’oggetto che è stato ordinato. L’acquirente sceglierà poi chi stamperà il propio oggetto sulla base del prezzo che gli è stato offerto, dei tempi di spedicione e dei feedback del makers.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>