Il parere di Credit Suisse sui produttori di stampanti 3D quotati in borsa

Lo sviluppo di una nuova tecnologia attira l’interesse degli investitori che intravedono potenziale e opportunità di investimenti redditizi.

Credit Suisse 3d printingLa stampa 3D ha da subito catturato l’ attenzione dei mercati e nel corso degli anni molti sono stati i player del mercato che si sono quotati sulle borse di tutto il mondo.

Negli ultimi giorni uno dei gruppi bancari più importanti del mondo, Credit Suisse, ha fatto sapere la sua posizione su alcune aziende produttrici di stampanti 3D.

Le azioni che sono state prese in considerazione sono state 3:

Il gruppo finanziario si è detto molto interessato del mercato della stampa 3D visto il tasso di crescita che si attesta attorno al 20% annuo. L’ interesse di Credit Suisse, come per tutti i fondi di investimento, e aumenta a mano a mano che la tecnologia della stampa 3D riuscirà ad affermarsi in settori come quello aerospaziale , automobilistico e medico.

Secondo il report pubblicato le due aziende che suscitano interesse sono la 3D Systems e la Stratasys. La prima sembra essere quella più solida da un punto di vista finanziario e strategico mentre la seconda, dopo l’ acquisizione della MakerBot, si è conquistata una posizione di dominio nel mercato consumer.

ExOne è sicuramente l’azienda che desta maggiori perplessità, soprattutto per queste ragioni: 1. Nei mercati asiatici la presenza di CAD non è forte come in Europa o America 2. Nelle stampanti 3D in grado di lavorare i metalli è necessaria una consistente fase di post produzione per ottenere l’oggetto finito. 3. I ricavi dell’azienda incidono troppo nel bilancio aziendale e questo la espone alla variablità dei mercati.

Il messaggio da parte d Credit Suisse sembra essere chiaro, i player principali del mercato delle stampanti 3D sono essenzialmente 2 e chiunque arriverà dopo dovrà faticare non poco per rimanere competitivo.

Facci sapere cosa ne pensi, reali opportunità di investimento o solo e semplice speculazione?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>