Stampa 3d e arte: a Torino rinasce il Stupastupa

Il Museo d’Arte orientale di Torino nelle sua sezione dedicata all’India espone uno Stupa, un monumento spirituale dell’India, al quale per manca la parte superiore.

Il team del museo ha quindi deciso di ricrearla utilizzando una stampante 3d. Dopo una fase di progettazione, che ha portato alla realizzazione dei file grafici necessari alla stampa, il team ha realizzato il pezzo utilizzando una stampante FDM (Fuse Depositing Modeling).

Il materiale utilizzato viene definito PLA (Acido Polilattico). Tale materiale viene spesso utilizzato nella stampa 3D dato il suo livello di biograbilità nell’ambiente.

Il pezzo ottenuto è di ottima qualità e si può osservare nelle sale del museo torinese.

Se vuoi maggiori informazioni ti consigliamo di leggere il paper pubblicato su slideshare.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>