123D Catch si aggiorna alla versione 2.0

Prima di entrare nel vivo, vogliamo mostrarvi come 123D Catch sia cresciuta fino ad oggi. Potete osservare la differenza tra il passato e il presente nel manifesto, dove troviamo anche il volontario Aidan, anche lui cresciuto. Potete vedere i suoi scatti da quando abbiamo lanciato 123D Catch due anni fa e confrontarle con quelle della nuova versione.
Date un’occhiata a questo video e a cosa c’è in serbo con questo aggiornamento monumentale:

L’elaborazione degli scatti è stata completamente rielaborata tenendo presente proprio voi e le vostre esigenze. Il processo di rielaborazione del nuovo Catch 123D é migliorato in maniera significativa rispetto al vecchio: unisce automaticamente tutte le foto realizzate e permette la creazione di immagini 3D nitide e dettagliate. Sì, i giorni in cui era necessario unire le foto manualmente sono passati!

Queste erano solo delle indicazioni sull’esecuzione ma abbiamo anche progettato un nuovo marchio, un’app in esclusiva per iOS 7 . Ecco alcuni punti salienti:

Prima di entrare nel vivo, vogliamo mostrarvi come 123D Catch sia cresciuta fino ad oggi. Potete osservare la differenza tra il passato e il presente nel manifesto, dove troviamo anche il volontario Aidan, anche lui cresciuto. Potete vedere i suoi scatti da quando abbiamo lanciato 123D Catch due anni fa e confrontarle con quelle della nuova versione.
Date un’occhiata a questo video e a cosa c’è in serbo con questo aggiornamento monumentale:

L’elaborazione degli scatti è stata completamente rielaborata tenendo presente proprio voi e le vostre esigenze. Il processo di rielaborazione del nuovo Catch 123D é migliorato in maniera significativa rispetto al vecchio: unisce automaticamente tutte le foto realizzate e permette la creazione di immagini 3D nitide e dettagliate. Sì, i giorni in cui era necessario unire le foto manualmente sono passati!

Queste erano solo delle indicazioni sull’esecuzione è stato progettato anche un nuovo marchio, un’app in esclusiva per iOS 7. Ecco alcuni punti salienti:

  • Acquisizione guidata: feedback visivo dinamico durante l’acquisizione delle immagini per garantire la ripresa delle migliori fotografie possibili.
  • Spinta ad impegnarsi e a seguire altri fotografi 3D e i loro progetti nella galleria.
  • Aumento del limite a 70 fotografie in modo tale da poter garantire una copertura completa del soggetto.
  • Anteprime 3D avanzate delle catture nella galleria.
  • Elaborazione delle immagini ad alta risoluzione, il ché significa maggior dettaglio nella vostra scansione.
  • L’app ora attende che sia presente una connessione wifi prima di caricare le fotografie per una scansione, a meno che non sia dato esplicitamente il via libera all’utilizzo del piano dati .

 

Ora non resta che provarla. Fateci sapere come vi trovate.

One thought on “123D Catch si aggiorna alla versione 2.0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>