Techfortrade: Filamenti Sostenibili e Certificati

Topics: ,

Una delle maggiori obiezzioni che viene fatta all’addittive manufactoring è quella relativa all’impiego di materiali plastici per realizzare gli oggetti. Spesso infatti le plastiche sono vergini, il che significa che sono state creare ex novo proprio per essere utilizzate dalle stampamni 3D. In un mondo già sommerso dalla plastica si può facilmente capire che il rischio di immeterne di nuova nei mercati è concreto con tutti gli effetti negativi che può avere sull’ambiente.

L’associazione Techfortrade ha dunque deciso di avviare un programma di sensibilizzazione sull’utilizzo di filamenti derivanti dal riciclo. The Ethical Filament Foundation avrà il compito di rendere disponibili alternative valide alla platica vergine offrendo allo stesso tempo un sostegno a tutte le persone che giornalmente sono obbligate a cercare nelle discariche materiali da reciclare.

Il gruppo sta lavorando per realizzare un nuovo standard per la produzione di filamenti per la stampa definendo tutti i requisiti che i nuovi produttori dovranno possedere. Lo studio è condotto con la collaborazione della Michigan University e Dreambox Emergence, azienda già impegnata in Guatemala.

Anche ProtoPrint, azienda di filamenti plastici indiana, sta colaboranto per sviluppare nuovi prodotti derivanti dal riciclo di materie plastiche. Si stima che ogni anno potrebbero essere aiutati gli oltre 15 milioni di persone che quotidianamente sono costretti a rovistare tra i rifiuti.

Le aziende che rispetteranno i nuovi standard potranno essere certificate e mostrare la certificazione. Nel video seguente, dopo un’introduzione al mondo della stampa 3D, è possibile vedere nel dettaglio gli obiettivi di Techfortrade.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>