MakersCafè: a Londra apre il caffè per Makers

Topics: ,

Makers Cafè è uno spazio dedicato ai makers, sognatori, pensatori, designer e creativi in generale. Uno spazio che a detta dei fondatori è per quelli che hanno bisogno di caffeina per coltivare le proprie fragili idee.

makers cafe londraSi tratta del primo 3D printing cafè in Inghilterra e si trova in un locale della vecchia stazione di Shoreditch, tra l’angolo di Kingsloand Road e Old Street a Londra. Le lampade e altri oggetti che arredan i locali sono interamente realizzati con una stampante 3D che si può trovare in bella vista vicino alla vetrina. Sui tavoli ci sono fogli e penne, utili per chi volesse mettersi a chiacchierare per realizzare la propria idea. Nel caso in cui si discuta di creare nuovi oggetti nulla vieta di andare alla stampante, creare un piccolo prototipo, e continuare la discussione.

Soner Ozenc, fondatore del progetto, definisce lo spazio creato con un luogo di incontro in cui le persone possono avere un primo contatto con le tecnologie additive. Le persone, secondo Soner, sentono spesso parlare di stampanti 3d, filamenti, scanner 3d e tecnologie additive ma spesso non hanno idea di che cosa si tratti. Per questo vedere e toccare con mano queste tecnologie all’interno di un caffè, un luogo familiare quindi, può essere un’ottimo punto di contatto.

Avere un punto di incontro dove parlare con altre persone, sorseggiare un caffè, leggere un libro o lavorare al computer è particolarmente utile nei momenti di stampa. Piccoli oggetti possono impiegare ore per essere realizzati quindi uno spazio come il Makers Cafè  può aiutare se si vuole andare a stampare da loro.

I gestori vogliono iniziare da subito ad organizzare anche workshop, corsi di formazione e serate di musica per far avvicinare le persone alla stampa 3D.

Se ci fate un giro mandateci le vostre foto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>