Stampante Mink 3D: crea il tuo trucco

Topics:

Grace Choi Mink

Grace Choi, stedentessa della Harvard Business School ha deciso di irrompere nel mercato del makeup partendo da una semplice considerazione: le aziende di makup creano i loro prodotti semplicemente mixando i colori.

Intervistata da TechCrunch  Grace a dischiarato che i brand del makeup fanno pagare molto un prodotto semplice la cui unica caratteristica importante è il colore. In fondo anche i prodotti per il trucco partono da inchiostri, approvati, che potrebbero quindi essere utilizzati in una stampante.

Choi ha quindi creato la sua stampante 3D personale, Mink, che permette di stampare il proprio makeup partendo da un’immagine personale oppure presa direttamente dalla rete.Ecco come funziona:

  • trovi l’immagine e ti copi il codice HEX
  • scegli se stampare una il tuo rossetto oppure il tuo ombretto
  • fai partire la stampa
  • ritiri il tuo trucco e ti fai bella

Semplice no? Per capire meglio il funzionamento della prima stampante 3D per il makeup guarda il video.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>