Markus Kayser ha costruito una stampante 3D in grado di sfruttare due delle risorse più abbondanti sul nostro pianeta: il sole e la sabbia.

Il primo passo è stato quello di costruire un sistema in grado di concentrare la luce del sole in un punto ben preciso, in modo da immagazzinare più luce possibile nella batteria di supporto. Lo stesso principio è stato quello che ha permesso successivamente di sciogliere la sabbia trasformandole in vetro.

L'esperimento è stato condotto nel Sahara dove sole e sabbia di certo non mancano. La stampante creata impiega anche una cella fotovoltaica per alimentare il piatto sul quale l'oggetto viene creato.

SOLAR SINTER (2MIN EDIT) from Markus Kayser on Vimeo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here