ExOne vuole quotarsi in borsa

ExOne, importante produttore di macchinari per la stampa 3d e per quella tradizionale, ha comunicato alla SEC di voler raccogliere circa 75 milioni di dollari alla sua prima offerta pubblica.

L’azienda di North Huntingdon che ha registrato 19 milioni di dollari in fatturato negli ultimi 2 mesi, ha intenzione di quotarsi al NASDAQ con il simbolo XONE.

Al momneto FBR Capital Market è unico interessato all’affare e i termini sui prezzi delle azioni non sono ancora stati rivelati.

ExOne nasdaq

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>