Joshua DeMonte espone le sue opere create con una stampante 3D

Fino al 3 febbraio a Washington sarà possibile vedere la mostra “40 under 40: Craft Futures” che raccoglie gli oggetti creati da 40 artisti dal 1972.

La mostra ha come obiettivo quello di analizzare l’evoluzione degli oggetti creati a mano attraverso l’uso dei materiali come la ceramica, i metalli e la plastica.

Joshua demonte gioielli

Uno degli artisti scelti è Joshua DeMonte che crea i suoi oggetti attraverso l’uso di una stampante 3D Makerbot. Joshua proviene da una famiglia orafa specializzata in gioielli ma appena ha conosciuto il CAD ha iniziato a sviluppare oggetti innovativi in vari ambiti.

Nel video potete ascoltare il curatore della mostra e comprendere il perché le opere di Joshua DeMonte siano state inserite all’interno della mostra.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>