MakerBot e Autodesk collaboreranno per sviluppare il mercato della stampa 3D

Autodesk , uno dei leader nel campo dei software di modellazione 3D, sembra voler scendere in campo nel mercato della stampa 3D collaborando direttamente anche nello sviluppo dell’ hardware. Il partner scelto sarà Makerbot uno dei più importanti produttori di stampanti 3D.

Questa partnership permetterà alle applicazioni Autodesk 123D di stampare direttamente verso le stampanti 3D della famiglia MakerBot Replicator 2. Nei nuovi software sarà presente una funzione invia alla stampante specificatamente studiata per le stampanti MakerBot. AutoDesk in cambio spingerà la vendita delle stampanti all’interno del sito 123Dapp.com.

MakerBot Autodesk

Le due aziende hanno già collaborato in passato per la realizzazione dei modelli di alcune opere del Metropolitan Museum of Art di New York e del British Museum di Londra.

L’ottimizazine tra software e hardware è uno dei punti chiave nello sviluppo della stampa 3D perchè permetterà agli utenti di creare i propri oggetti e con maggiore facilità. Ora staremo a vedere se gli altri player del mercato delle stampanti stringeranno accordi di questo tipo o se invece cercheranno di sviluppare internamente i propri software di modellazione

Via: 3ders

One thought on “MakerBot e Autodesk collaboreranno per sviluppare il mercato della stampa 3D

  1. Pingback: MakerBot e Autodesk collaboreranno per sviluppare il mercato della stampa 3D | Stampa 3D | | Stampa 3d - The New Revolution

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>