3D Industri.es vuole diventare il Google dei modelli 3D

Uno degli aspetti più delicati del mondo della stampa 3D sta nella semplicità dei processi stampa.

Le recenti innovazioni in termini di software per la modellazione e la prossima commercializzazione di scanner 3D a basso prezzo allargheranno sicuramente il bacino di utenti che si rivolgeranno a questa tecnologia.

La ricerca dei modelli 3D

Il numero sempre crescente di siti per la condivisione di modelli 3D permette ad ogni individuo di scaricare il proprio modello, customizzarlo e stamparlo nella propria stampante 3D. Il problema però è che non sempre si ha il tempo di visionare tutti i modelli per trovare quello che fa al caso nostro.

Lo stesso problema si ha quando dobbiamo cercare un componete per il nostro prodotto. Le aziende più grandi hanno del personale specializzato per individuare i produttori di un determinato componente. Naturalmente sono in pochi a potersi permettere una soluzione di questo tipo rendendo il processo di individuazionione del fornitore molto laborioso e dispendioso in termini di tempo.

Il motore di ricerca per i modelli 3D

Le difficoltà da affrontare nella ricerca di modelli e fornitori di componenti deriva anche dal fatto che i motori di ricerca attualmente sul mercato permettono una ricerca testuale, e come ben sai è difficile trasformare in parole un pezzo che hai in mente.

3D Industri.es vuole porre rimedio a questa situazione grazie al suo nuovo motore di ricerca per modelli 3D.

L’idea di base è quella di permettere agli utenti di individuare i modelli 3D e i produttori che possono fornire i componenti necessari per la realizzane del prodotto partendo dal proprio modello 3D.

Il progetto la 3d part source permette agli utenti di caricare il proprio modello 3D e ricevere come risultaro di ricerca una lista di componenti che possono interfacciarsi con esso.

Questo tipo di ricerca rappresenta la vera innovazione del progetto facendo intravedere nuove frontiere per lo scambio e la commercializzazione dei modelli 3D.

E’ possibile utilizzare anche una navigazione tradizione navigando per:

  • Prodotto:
    • Navigazione per categoria
    • Navigazione per processo
    • Navigazione per materiale
  • Fornitore:
    • Navigazione per nome
    • Navigazione per settore industriale
    • Navigazione per categoria

Il servizio è già online e come puoi ben immaginare migliorerà a mano a mano che gli utenti lo utilizzeranno, proprio come è successo con Google. Oltre al sito web verranno lanciate anche delle applicazioni Android e iPad.

I produttori e i progettisti di tutto il mondo sono dunque invitati a caricare i propri modelli 3Dper migliorare la banca dati del sito. Il nuovo motore di ricerca rappresenta uno strumento dalle notevoli potenzialità sia per il mercato B2B che per quello B2C.

Vedremo chi saprà approfittare di questo nuovo strumento, nel frattempo facciamo i complimenti ad Audi che ha deciso di inserire alcuni suoi prodotti mettendoli a disposizione di tutti gli utenti.

Via: Solidsmack

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>