Ron Arad presenta i suoi occhiali stampati in 3D a Milano

Il designer israeliano Ron Arad ha lanciato a Milano la sua nuova collezione di occhiali realizzati con stampanti 3D.

Il designer ha iniziato ad utilizzare le tecnologia di stampa 3D già nel lontano 1999 e ha visto l’evoluzione del settore.

Gli occhiali presentati in occasione del salone del mobile sono stati realizzati per il marchio PQ Eyewere, di cui è co-fondatore. La montatura degli occhiali è stata realizzata con un pezzo unico, costruito in modo tale da permettere alle stanghette di piegarsi per richiudere l’occhiale.

Ron arad occhiali 3d 7

In una intervista realizzata a Milano, Ron Arad discute del progetto PQ e della tecnologia utilizzata per realizzare i suoi prodotti. Il designer spiega come la scelta del marchio sia dovuta al fatto che scrivendo P e Q si disegnano degli occhiali.
Un altro punto importante sul quale si sofferma è sul fatto che gli occhiali stampati in 3D potrebbero togliere lavoro manuale a molte persone attualmente impiegate nei processi di assemblamento. Ron minimizza affermando che si tratta di un modo completamente diverso di produrre ma a nostro parere il problema c’è ed è reale.

Vi lasciamo al video di Ron Arad che presenta i suoi occhiali realizzati con una stampante 3D.

Via: Design Trend

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>